By using this website, you agree to the use of cookies. Detailed information on the use of cookies on this website is available in our Privacy Statement. OK
By using this website, you agree to the use of cookies. Details. OK
... semplicemente i migliori biglietti!

Arena di Verona 2018
Turandot

Il biglietto include un tour della città con una guida di lingua tedesca e un trasferimento da / per Garda (stazione degli autobus).

Trama
La storia si svolge a Pechino

Un mandarino annuncia alla folla che il principe di Persia, non avendo risolto i tre enigmi proposti da Turandot, sarà decapitato pubblicamente. All´annuncio, tra la folla, sono presenti un vecchio e una donna, che chiede aiuto. Accorre allora un giovane, che riconosce nell´anziano suo padre, Timur, re tartaro spodestato. Si abbracciano commossi e il giovane Calaf prega il padre e la schiava Liù, molto devota, di non pronunciare il suo nome: ha paura, infatti, dei regnanti cinesi, i quali hanno usurpato il trono del padre. Nel frattempo il boia affila la lama preparandola al momento dell´esecuzione, fissata per il momento in cui sorgerà la luna.

Ai primi chiarori lunari, entra il corteo che accompagna la vittima. Alla vista della vittima la folla, prima eccitata, si commuove e invoca la grazia per il condannato. Turandot allora entra e, glaciale, ordina il silenzio alla folla e con un gesto dà l´ordine al boia di giustiziare l´uomo.

Calaf, impressionato dalla regale bellezza di Turandot, decide di tentare anche lui la risoluzione dei tre enigmi. Timur e Liù tentano di fermarlo, ma lui si lancia verso il gong dell´atrio del palazzo imperiale. Tre figure lo fermano: Ping, Pong e Pang, tre ministri del regno, che tentano di convincere Calaf descrivendo l´insensatezza dell´azione che sta per compiere. Ma Calaf, quasi in una sorta di delirio, si libera di loro e suona tre volte il gong, invocando il nome di Turandot.

Atto II
È notte. Ping, Pong e Pang si lamentano di come, in qualità di ministri del regno, siano costretti ad assistere alle esecuzioni delle troppe sfortunate vittime di Turandot, mentre preferirebbero vivere tranquillamente nei loro possedimenti in campagna.
Sul piazzale della reggia, tutto è pronto per il rito dei tre enigmi. L´imperatore Altoum invita il principe ignoto, Calaf, a desistere, ma quest´ultimo rifiuta. Il mandarino fa dunque iniziare la prova mentre entra Turandot. La bella principessa spiega il motivo del suo comportamento: molti anni prima il suo regno era caduto nelle mani dei tartari e, in seguito a ciò, una sua antenata era finita nelle mani di uno straniero. In ricordo della sua morte, Turandot aveva giurato che non si sarebbe mai lasciata possedere da un uomo: per questo, aveva inventato questo rito degli enigmi, convinta che nessuno li avrebbe mai risolti.
Calaf riesce a risolvere gli enigmi e la principessa, disperata, si getta ai piedi del padre, supplicandolo di non consegnarla allo straniero. Ma per l´imperatore la parola data è sacra. Turandot si rivolge allora al Principe e lo ammonisce che in questo modo egli avrà solo una donna riluttante e piena d´odio. Calaf la scioglie allora dal giuramento proponendole a sua volta una sfida: se la principessa prima dell´alba riuscirà ad indovinare il suo nome, egli si sottoporrà alla scure del boia. Il nuovo patto è accettato, mentre risuona un´ultima volta, solenne, l´inno imperiale.

Atto III
È notte e in lontananza si sentono gli araldi che portano l´ordine della principessa: quella notte nessuno deve dormire, il nome del principe ignoto deve essere scoperto ad ogni costo. Calaf intanto è sveglio, sognando le labbra di Turandot, finalmente libera dall´odio e dall´indifferenza.

Giungono Ping, Pong e Pang, che offrono a Calaf qualsiasi cosa per il suo nome. Ma il principe rifiuta. Nel frattempo, Liù e Timur vengono portati davanti ai tre ministri. Appare anche Turandot, che ordina loro di parlare. Liù, per difendere Timur, afferma di essere la sola a conoscere il nome del principe ignoto, ma dice anche che non svelerà mai questo nome. Subisce molte torture, ma continua a tacere, riuscendo a stupire Turandot: le chiede cosa le dia tanta forza per sopportare le torture, e Liù risponde che è l´amore a darle questa forza.

Turandot è turbata da questa dichiarazione, ma torna ad essere la solita gelida principessa: ordina ai tre ministri di scoprire ad ogni costo il nome del principe ignoto. Liù, capendo che non riuscirà a tenerlo nascosto ancora, riesce a prendere un pugnale e ad uccidersi, cadendo esanime ai piedi di Calaf.

Il corpo senza vita di Liù viene portato via seguito dalla folla che prega. Turandot e Calaf restano soli e lui la bacia. La principessa dapprima lo respinge, ma poi ammette di aver avuto paura di lui la prima volta che l´aveva visto, e di essere ormai travolta dalla passione. Tuttavia ella è molto orgogliosa, e supplica il principe di non volerla umiliare. Calaf le fa il dono della vita e le rivela il nome: Calaf, figlio di Timur.
Il giorno dopo, davanti al palazzo reale, davanti al trono imperiale è riunita una grande folla. Squillano le trombe e Turandot afferma di conoscere finalmente il nome dello straniero: ´Amore!´. Tra le grida di giubilo della folla, abbraccia Calaf abbandonandosi tra le sue br

CAST



Turandot
Oksana Dyka (23, 27/7 – 19, 25/8)
Tiziana Caruso (12/8)



Imperatore Altoum Cristiano Olivieri



Timur Carlo Cigni



Calaf
Dario Di Vietri (23, 27/7 - 12/8)
Carlo Ventre (19, 25/8)



Liù
Elena Rossi (23, 27/7 – 12/8)
Donata D’Annunzio Lombardi (19, 25/8)



Ping
Federico Longhi (23, 27/7 – 12/8)
Marcello Rosiello (19, 25/8)



Pong Francesco Pittari



Pang Giorgio Trucco



Mandarino Paolo Battaglia



Il Principe di Persia Michele Salaorni





ALLESTIMENTO



Direttore Andrea Battistoni

Regia e scene Franco Zeffirelli

Costumi Emi Wada

Movimenti coreografici Maria Grazia Garofoli

Lighting designer Paolo Mazzon

Coro di Voci bianche A. d’A.MUS. diretto da Marco Tonini

Maestro del Coro Vito Lombardi

Direttore allestimenti scenici Giuseppe De Filippi Venezia


Orchestra, Coro, Corpo di Ballo e Tecnici dell’Arena di Verona

Date Giugno 2018

Arena Di Verona 2018 - Turandot

Verona, Arena Di Verona Festival

TICKETS TICKETS disposizione dei postiprogramma

Date Luglio 2018

Arena Di Verona 2018 - Turandot

Verona, Arena Di Verona Festival

TICKETS TICKETS disposizione dei postiprogramma

Arena Di Verona 2018 - Turandot

Verona, Arena Di Verona Festival

TICKETS TICKETS disposizione dei postiprogramma

Arena Di Verona 2018 - Turandot

Verona, Arena Di Verona Festival

TICKETS TICKETS disposizione dei postiprogramma

Arena Di Verona 2018 - Turandot

Verona, Arena Di Verona Festival

TICKETS TICKETS disposizione dei postiprogramma

Arena di Verona 2018
Turandot

Il biglietto include un tour della città con una guida di lingua >> Per saperne di più

Date Giugno 2018

Arena Di Verona 2018 - Turandot

Verona, Arena Di Verona Festival

TICKETS TICKETS disposizione dei postiprogramma

Date Luglio 2018

Arena Di Verona 2018 - Turandot

Verona, Arena Di Verona Festival

TICKETS TICKETS disposizione dei postiprogramma

Arena Di Verona 2018 - Turandot

Verona, Arena Di Verona Festival

TICKETS TICKETS disposizione dei postiprogramma

Arena Di Verona 2018 - Turandot

Verona, Arena Di Verona Festival

TICKETS TICKETS disposizione dei postiprogramma

Arena Di Verona 2018 - Turandot

Verona, Arena Di Verona Festival

TICKETS TICKETS disposizione dei postiprogramma

Libretto von Giuseppe Adami e Renato Simon und Musik von
Giacomo Puccini

 

Musikalische Leitung Andrea Battistoni
Regie und Bühnenbild Franco Zeffirelli

************************************************************


Dramma lirico in tre atti e cinque quadri. Libretto di Giuseppe Adami e Renato Simoni
Musica di Giacomo Puccini

Direttore Andrea Battistoni
Regia e scene Franco Zeffirelli

L`Arena di Verona è un anfiteatro romano situato nel centro storico di Verona, icona della città veneta insieme alle figure di Romeo e Giulietta. Si tratta di uno dei grandi fabbricati che hanno caratterizzato l`architettura ludica romana.

Durante il periodo estivo viene utilizzato per il celebre festival lirico e vi fanno tappa numerosi cantanti e band.

Data:

Teatro:

Verona, Arena Di Verona Festival Altri eventi in questa sede

Indirizzo:

Piazza Bra, 1
37121 Verona
Italia
Vedere il mappa

TICKETS TICKETS